Chi l’ha detto che per i lampadari si deve per forza spendere tanto?

Necessario:

  • un barattolo di vetro
  • un rocchetto di spago
  • colla vinilica
  • un palloncino grande

Come creare un lampadario con lo spago
Prima di tutto prepariamo lo spago e lo immergiamo nel barattolo facendo passare un’estremità in un buco fatto sul coperchio.
Riempiamo il barattolo di colla vinilica diluendola un pochino con acqua in modo da farlo impregnare meglio e facciamo attenzione di bagnare bene tutto lo spago.
Ora ci serve un palloncino o una palla da spiaggia in gomma morbida della dimensione corrispondente alla lampada desiderata. Gonfiamolo e chiudiamolo con attenzione.


Per aiutarci con una tazza tracciamo una linea circolare per delimitare l’area dove si inserirà la lampadina, lo spago non dovrà superare quella linea.
E ora si gira… con un po’ di pazienza si fa girare il filo intorno al palloncino che con la colla si fisserà
Quando l’effetto sarà pieno si fisseranno bene i fili che sembrano un po morbidi e si aspetterà la completa asciugatura.
Con un piccolo ago si forerà il palloncino e si rimuoverà il resto di palloncino.
Ora si fisserà la lampada nel sistema a sospensione ed ecco una lampada fai da te originale e a basso costo

Joy

gli ultimi divertimenti che non centrano nulla col lavoro

Non esitare

Contattami

Contattami

MaDds Freelance graphic web designer

Sono un web e visual designer freelance e questo è il mio portfolio online. Su questo sito, troverete informazioni su di me, i miei lavori e la possibilità di richiedere la mia consulenza.

MaDds di Maddalena Carpanelli |  Web e Graphic Designer a Bologna
Copyright © 2016 Maddalena Carpanelli. All Rights Reserved. P.IVA 09067991001